Crea sito

Appunti di una Strega di Città

Tutto è magia per chi guarda il mondo con gli occhi di un Bambino

Tag

Riflessioni

La ruota delle Lune

La ruota delle lune, non è “la” lettura di un libro, ma l’ entrare nello Spirito dell’Amore più profondo per tutto quanto ci circonda. Significa conoscere e tenere nel proprio cuore ogni parola, ogni espressione, con il massimo rispetto verso il Creatore dell’Universo

Gli zingari e la magia

Il connubio zingari e magia è stato sfruttato dalla chiesa per renderli emarginati e allontanarli dalla brava gente timorata da Dio, in pratica i buoni preti non volevano concorrenti né per la carità e men che meno per le cure, così gli zingari hanno patito la stessa demonizzazione subita dalle streghe.

Pagani di Ieri e di Oggi: religione, moda, fanatismo

Quando sento parlare alcuni neo-pagani dei pagani “antichi” il primo pensiero che mi viene in mente è che molta gente non ha mai seriamente aperto un libro di storia.

Il sentiero della terra. Riti e incantesimi per aiutare madre natura

Viviamo in un mondo che non rispetta più la natura e i suoi abitanti, neppure l’essere umano. Stiamo arrivando a un bivio, e imboccando il sentiero sbagliato potremmo andare incontro a un periodo di grandi calamità. Cosa possiamo fare concretamente per evitare tutto ciò? Come possiamo intervenire sulle sorti del pianeta attraverso il nostro limitato raggio d’azione?
Una risposta possibile sta proprio nell’intraprendere Il Sentiero della Terra insieme a Starhawk!

La caccia alle streghe in Europa di Brian P. Levack

Quando gli europei dell’inizio dell’eta`moderna usavano la parola “stregoneria”si riferivano alla pratica della magia nera; quindi alla pratica di fare malefici e fatture ricorrendo all’utilizzo di poteri occulti misteriosi e soprannaturali…

Vita quotidiana da strega

Alla domanda come è la vita per una strega, di solito sorrido e rispondo che è semplicemente “vivere”, non c’è una scuola speciale per diventare streghe, è una cosa che hai nel sangue, come un inquietudine che ti porta a cercare cosa c’è un passo più in là.

Levatrici, streghe malvagie o fate benefiche?

La persecuzione della stregoneria significò persecuzione delle donne, condannate al rogo in una proporzione con gli uomini con gli uomini che in alcuni periodi è arrivata a 50 a 1. La scelta aveva una sua logica: non si condannavano solo le streghe – coloro cioè che avevano commercio con il demonio – ma anche le persone che si occupavano delle gravidanze e che erano esperte di contraccezione. Insomma, le levatrici.

“Se male non fai , fa ciò che vuoi”

“Se male non fai , fa ciò che vuoi”

Quale wicca o aspirante tale non conosce questa parte del Rede? Credo nessuno… Eppure è così difficile da applicare, nella vita di tutti i giorni.

© 2019 Appunti di una Strega di Città — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑

error: No copia e incolla! Condividi tramite link