Crea sito

Appunti di una Strega di Città

Tutto è magia per chi guarda il mondo con gli occhi di un Bambino

Tag

Ottobre

Esbat di Ottobre

– L’Esbat di ottobre è domenica 13 ottobre e transita nel segno dell’Ariete –
La luna in Ariete ci sostiene in tutti i lavori legati alla sfera dell’ energia personale, la creatività e la salute.

Ottobre

Ottobre è il decimo mese dell’anno secondo il calendario gregoriano e il secondo mese dell’autunno nell’emisfero boreale

Samhain

Il primo novembre cade la grande festa di Calenda, o Samhain (pronuncia: Souìn), il cui nome in
gaelico significa “fine dell’estate”, che rappresenta da sempre l’inizio della parte oscura dell’anno
stregonesco.

Zucca

Sotto il nome di zucca vengono raggruppate molte specie della famiglia delle Cucurbitaceae, tra cui la Cucurbita maxima (zucca dolce o gialla); la Cucurbita moschata (zucca di Napoli)

Onoriamo gli antenati

Questo periodo in cui il velo è più sottile e le comunicazioni fra i mondi sono più semplici è bello onorare chi ha camminato su questa terra prima di noi.
Con la modernità il culto degli antenati si è ridotto in una campatina al cimitero per lucidare le lapidi e lasciare dei fiori che a volte restano lì fino all’ anno dopo.
Questo è onorare i nostri antenati?

Samhain

Samhain è conosciuto con altri nomi; chi segue la wicca celtica lo conosce come Calan Gaeaf, Calan Gwaf, Kala-Goanv, o Nos Galan Gaeof. In Galles, è Nos Cyn Calan Gaual. é noto anche come Oie Houney. Un libro di racconti… Continue Reading →

Ricette per Samhain

Ricette per Samhain per rendere la cucina un po’ magica.

Samhain 31 ottobre/1 novembre

Associato spesso ad Halloween con il suo clima festoso e le sue maschere paurose , la “Notte delle Streghe” è stata demonizzata dai preti e trattata con sufficienza da gran parte della popolazione italiana che l’ha accantonata come un “Americanata”. Dimenticandosi completamente che i festeggiamenti che riguardano la notte di Ognissanti sono nati in Europa per venir poi importati in America, che come è sua abitudine ha portato i festeggiamenti all’ eccesso privandoli di gran parte del loro significato religioso esaltando solo il lato goliardico e consumistico. Questa (o meglio queste, visto che in origine la celebrazione durava più notti) notte il velo tra i mondi si fa sottile e gli antenati possono tornare da noi a portarci conforto e consiglio.

© 2019 Appunti di una Strega di Città — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑

error: No copia e incolla! Condividi tramite link