Runa significa “segreto e sussurrare”: il significato delle rune è stato infatti tramandato oralmente. Non è mai esistita una letteratura runica. I diversi alfabeti runici derivano da diverse culture. Quello che viene consultato più frequentemente è l’Elder Futhark, detto anche ” vecchio alfabeto “. La parola Futhark deriva dalle iniziali delle prime sei rune in inglese antico: Feoh, Ur, Thorn, Ansur, Rad e Kenn. Ci sono ventiquattro rune divise in tre ” aett ” o ” otto “, ognuna con gli attributi tradizionali e un significato composto. A queste rune ne è stata aggiunta una venticinquesima, la runa bianca, non sempre usata. Alcune rune sono pronunciate in modo diverso. Ad esempio: Feoh (Feo) diventa Fehu e Lagu diventa Laguz, mentre altre hanno nomi del tutto diversi come Beork (Bar), che diventa Berkana, nome di una tribù di temibili guerrieri da cui trae origine la parola ” beserk “. Nonostante le modifiche del nome o della pronuncia, gli attributi delle rune rimangono invariati.

L’AETT DI FREYR (il primo aett). Il primo gruppo prende il nome da Fehu, Dio della fertilità.
FEHU: bestiame, nutrimento. Nelle culture primitive il bestiame veniva utilizzato come moneta. Il bestiame comportava duro lavoro e doveva essere nutrito e accudito, Fehu indica ricchezza ” sudata ” e non un guadagno inatteso. Oggigiorno Fehu consiglia prudenza e ci suggerisce che, negli affari, sarebbe bene seguire una strada dritta. Non bisogna “cambiare cavalli” nel bel mezzo della corsa. Capovolta, Fehu indica difficoltà finanziarie, ma se è associata a rune con significato più positivo, è mitigata anche l’entità delle difficoltà che possono essere soltanto temporanee.
URUZ: Uro, promozione. L’uro, un toro selvaggio ora estinto, somigliava al bisonte originario del Nordamerica. Nelle tribù germaniche l’uccisione dell’Uro segnava il passaggio dei ragazzi dall’adolescenza all’età adulta. Quindi Uruz rappresenta il mettersi alla prova, specie nei cambiamenti improvvisi, spesso positivi, quali ad esempio una promozione che comporti maggiore responsabilità. Riferita agli affari, Uruz indica che gli sforzi costanti danno i risultati migliori. Capovolta, il messaggio è di semplice avvertimento: non ci si deve fidare per esempio, di quella che a prima vista può apparire un’occasione da cogliere al volo. Se esce con rune con significato positivo tutto si risolverà per il meglio.
THURISAZ: Spina, protezione. Thor, il Grande Protettore, è collegato alla runa Thurisaz. Proteggetevi, non soltanto dai nemici, ma anche dalla tentazione di un’eccessiva ambizione. Thurisaz esercita la sua protezione avvisandovi di una imminente scelta sbagliata, specialmente nelle relazioni, siano esse d’amore o finanziarie. Thor suggerisce, tramite Thurisaz, di rivolgervi a un avvocato o a un medico. Se esce rovesciata capovolge la situazione, ma non nel solito modo. Infatti il triangolo risulta girato da sinistra a destra, e questo mitiga molti degli effetti negativi, ma ancora suggerisce che una strada che state per prendere è sbagliata: considerare questo avviso sarà un fatto positivo.
ANSUZ: Una bocca, comunicazione. Governata da mercurio Ansuz è la runa della comunicazione, specie fra insegnanti e allievi. Apre la mente a nuove idee se vi trovate di fronte a una prova orale o pratica. Ansuz suggerisce un risultato di successo. Sebbene Mercurio regoli i viaggi, Ansuz non indica la partenza del consultante. Ci si può aspettare l’arrivo di un visitatore, la cui presenza forse offrirà una guida. Ansuz capovolta significa che il consiglio dato non è buono e chi lo ha dato non fa gli interessi del consultante. Associata ad altre rune con significato negativo può anche suggerire che il consultante soffre, come Mercurio, della “sindrome di Peter Pan”, cioè non crescerà mai e non diventerà mai una persona matura.
RAIDO: Ruota (da carro), viaggio. Rappresenta un viaggio, ma anche inviare e ricevere messaggi. Se indica un viaggio, sarà più di piacere che di affari, e si svolgerà senza problemi. Raido è una runa che indica azione immediata: una mossa ponderata nel campo degli affari, una vacanza decisa in modo impulsivo. Se si tratta di affari, la runa Raido, associata ad altre rune positive, garantisce il successo. Come Ansuz è collegata a Mercurio, ed è foriera di viaggi istruttivi. Capovolta nega la sua valenza positiva: viaggi o progetti d’affari inutili o deludenti. Meglio rimanere a casa.
KANO: Fiaccola, guarigione. Runa positiva, aiuta la “guarigione”in tutti i suoi aspetti: dalle difficoltà negli affari ai problemi di salute. Dopo la guarigione, Kano continua a dare protezione. Questo legame da a Kano poteri speciali per predire relazioni e intensa attività sessuale. Con rune di comunicazione Kano ispira creatività.
GEBO: Dono, generosità. Gebo auspica generosità di spirito e azione, incontro di menti affini, sia nel campo affettivo che in quello degli affari. Ma la sua influenza, incisiva negli affari di cuore, significa molto di più di una nuova relazione: è addirittura un auspicio per il matrimonio. Gebo non può essere capovolta: conferma la presenza di un problema e le rune estratte con essa neutralizzano la sua positività.
WUNJO: Gioia, illuminazione. Fortuna, salute, ricchezza e felicità possono scaturire da diverse fonti: famiglia, amici o soddisfazione sul lavoro. La creatività emerge quando la mente si apre a nuove idee, specie in lavori manuali: creazione di gioielli, artigianato o giardinaggio. Wunjo associata alle rune di comunicazione significa che sono in arrivo buone nuove. Capovolta porta sfortuna e tristezza. I suoi poteri positivi sono così forti che anche quelli negativi hanno la stessa intensità: disarmonia famigliare, viaggi infruttuosi, aggravamento dei problemi di lavoro. Sperate che compaia insieme a rune di maggiore valenza positiva.
L’AETT DI HAGAL (il secondo aett). Simboleggia le ricorrenti forze distruttrici della natura.
HAGALAZ: Grandine, rottura. La Natura governa Hagalaz, runa che rappresenta le forze immutabili che dobbiamo accettare. Può avere significato negativo: annuncia rottura, in ogni forma. Non può essere capovolta: le rune estratte con essa assumono significato doppio, fornendo stabilità o indicando il settore in pericolo.
NAUTHIZ: Necessità, pazienza. Nauthiz consiglia pazienza durante le avversità di cui essa è foriera. Ritardi, limiti negli affari e problemi di salute imminenti sono solo alcune delle possibili difficoltà che essa preannuncia. Ma porta anche forza d’animo per superare le avversità. Capovolta, se il suo implicito monito viene ignorato, indica che i problemi si aggraveranno.
ISA: Ghiaccio, conservazione. I principali attributi di Isa sembrano negativi: da ritardi nel lavoro fino a relazioni ” gelide “. Ma Isa non può essere capovolta, e gli ostacoli sono temporanei. Le rune estratte con essa sono indicazioni importanti per capire dove si manifesteranno i problemi. Attenzione alle rune di relazione.
JERA: Raccolto, giustizia. Jera indica che raccoglierete i frutti del vostro lavoro; ma siccome anche questa runa fa parte delle rune che non possono essere capovolte, i ” frutti del vostro lavoro ” possono essere intesi anche in senso negativo. Potreste, per esempio, essere puniti per reati commessi in passato. Rappresenta il ciclo stagionale, e preannuncia anche cambiamenti di lavoro o di partner. Per l’influenza di Mercurio Jera indica questioni legali, e in particolare l’aspetto burocratico che vi è legato.
EIHWAZ: Albero del tasso, resurrezione. La flessibilità del legno di questo albero unito al suo simbolismo nei cimiteri, fa di questa runa un simbolo di resurrezione. Rialzatevi, scrollatevi la polvere di dosso e ricominciate daccapo. Grazie alla sua influenza lunare Eihwaz vi da la forza per farvi superare quella che inizialmente può sembrare un’avversità, ma che alla fine volgerà comunque a vostro vantaggio. Avete sempre in mente il vostro obiettivo, sia esso concreto, sia esso ambizioso.
PERTH: Bossolo dei dadi, rivelazione. Predice una rivelazione: sarà svelato un misterioso segreto o rientrerete in possesso di qualcosa perso da lungo tempo. Bossolo in cui si agitano i dadi, Perth predice sommesse avvincenti negli affari e per divertimento. Inoltre, potrebbero essere in arrivo ricompense inattese: l’eredità di un parente lontano è l’esempio perfetto, in quanto racchiude in sé entrambi gli attributi di Perth. Fate la mossa decisiva. Capovolta, le rivelazioni non sono piacevoli: tradimento o delusione. Rovesciata indica inoltre che non è un buon periodo per fare una scommessa di qualsiasi genere: la fortuna, infatti, non è dalla vostra.
ALGIZ: Alce, protezione. La comparsa di questa runa indica che il consultante si trova in un periodo particolarmente favorevole. Allo stesso tempo è anche un avvertimento che riguarda i problemi che possono profilarsi all’orizzonte. Il segno grafico di Algiz rappresenta il palco delle corna di un’alce, che somiglia a una mano alzata e con le dita aperte che frena l’arrivo di problemi. La protezione che esercita questa runa è sia spirituale che fisica. Capovolta, invece, Algiz suggerisce vulnerabilità, e non solo fisica. Sul lavoro guardatevi le spalle. Se dubitate di un amico potreste avere ben ragione; e le cose sul fronte casa potrebbero essere altrettanto negative.
SOWELU: Sole, successo. Anche un segno positivo ha il suo rovescio. Sowelu indica grandi vittorie negli affari, o eccessivo superlavoro. Non manca l’energia, ma quando questa viene incanalata in una sola direzione, ne scaturisce tensione. Variate le vostre attività. Sowelu è una forza positiva e indica egocentrismo e mancanza di considerazione per il prossimo. Runa non capovolgibile, gli altri suoi significati dipendono dalle altre rune estratte con essa. Se esce assieme alla runa Nauthiz suggerisce eventi fatidici. Attenzione alla salute.
L’AETT DI TYR (Il terzo aett). Rappresenta sia l’illuminazione sia i valori.
TEIWAZ: Il Dio Tyr, motivazione. Quando in una lettura delle rune appare Teywaz ciò è indice di un carattere competitivo, ma non combattivo. Una forte motivazione si associa a una grande forza di volontà. Una notevole capacità di resistenza suggerisce che quando si presentano delle difficoltà, le affronterete senza arrendervi. Rappresenta anche fertilità e aumento, siano essi figli o idee. Capovolta indica impazienza, mancanza di perseveranza, scarsa energia e incidenti.
BERKANA: Betulla, inizio. Per le tribù del Nordeuropea la betulla era l’albero della rigenerazione. Rappresenta letteralmente il concetto di madre e figlio e, in senso metaforico, avere e coltivare nuove idee. Dato che uno dei suoi dominatori planetari è Giove, si prevede un risultato positivo. Governata anche dalla Luna, questa runa può essere interpretata anche come simbolo della madre e dell’angelo del focolare. Capovolta suggerisce problemi famigliari: infertilità, malattia e morte. Rivolgetevi a un medico. Eviterete il peggio.
EHWAZ: Cavallo, avanzamento. Questa runa rappresenta un cambio controllato, sempre in meglio. Il cavallo rappresenta i viaggi e il rapporto fiducioso che si instaura fra uomo e animale. Le rune estratte assieme a Ehwaz indicheranno la natura del viaggio: una lunga transazione d’affari o un legame duraturo. Quando esce capovolta questa runa non perde automaticamente la sua valenza positiva. Il significato dipenderà dalle rune che la accompagneranno: se sono favorevoli, lo sarà anche Ehwaz. Se no, anche la sua valenza sarà negativa. A volte è chiamata Eh o Eoh.
MANNAZ: Uomo (come archetipo), intelligenza. Questa runa indica che, in caso di difficoltà, l’aiuto è a portata di mano: sarà un consiglio obiettivo o un’azione imparziale, probabilmente di un professionista avvocato o medico. Man indica persone che condividono gli stessi ideali e che si uniscono per promuovere una buona causa. Capovolta significa che almeno per il momento siete soli ad affrontare le avversità. Restate in ombra.
LAGUZ: Acqua, intuito. Le acque imprevedibili dei mari nordici rappresentavano un pericolo costante per le popolazioni scandinave. Quando esce Laguz bisogna fare attenzione ai pericoli della vita. La proprietà dell’acqua di essere liquida simboleggia una mente viva, intuito e intelligenza, indice di una natura artistica che si esprime nel disegno, nella pittura, nella recitazione o nello scrivere. Capovolta ha valenza negativa e, per mitigare la sua natura, ha bisogno delle rune di segno più favorevole. L’acqua si diffonde velocemente, quindi agite immediatamente per arginare il problema.
INGUZ: Completezza, nuovi inizi. Questa runa indica “togliersi un peso dall’animo alla fine di una situazione rischiosa”. Sarete allora spensierati, la vostra mente sarà un foglio bianco su cui annotare nuove idee. Può indicare senso di completezza grazie ad una relazione perfetta in affari o in amore: l’incontro di due anime gemelle, per esempio. In generale i suoi auspici sono buoni, ma a volte proprio questa completezza porta risultati negativi, lasciando un senso di vuoto.
DAGAZ: Giorno, trasformazione. La luce del giorno, del sole rappresenta la forza vitale: crescita e cambiamento, spesso di personalità. La forza del sole suggerisce che la crescita e il cambiamento saranno positivi e coronati da successo. Questa runa non si può capovolgere e generalmente annuncia dei buoni risultati. Il suo unico aspetto negativo è che, come centro dell’universo, può indicare una tendenza all’egocentrismo. Controllatevi!
OTHILA: Proprietà, bene ereditato. Come Feo indica ricchezza guadagnata: Othila rappresenta la ricchezza accumulata di generazione in generazione. In senso figurato significa conoscenza accumulata e opinioni acquisite. Può riferirsi alla casa di famiglia, ai risparmi per il vostro futuro o a un’eredità inaspettata. Il lato negativo di quest’ultima ipotesi è che ereditare comporta inevitabilmente un lutto. Capovolta significa rinunciare a qualcosa, a parte dell’eredità, culturale o finanziaria. Sarete “posseduti” dalle vostre proprietà? Imparate il vero valore delle cose.
ODINO: runa bianca, rappresenta il Karma. Ogni volta che estraete la runa bianca, rincuoratevi: sappiate che sta progredendo dentro di voi il cambiamento.

Potrebbe interessarti anche:

Rune [cenni storici]

Leggere le rune