Ricette per Yule
Per quanto riguarda il cibo, le portate tradizionali sono noci, frutta come mele e pere, dolci bagnati col sidro, e (per chi non è vegetariano) maiale. Per il Banchetto Semplice o per i pasti di Yule, le bevande adatte sono i punch caldi, l’infuso d’ibisco o zenzero.Pasta e Broccoli
I broccoli (e i cavoli in generale abbondano in questo periodo e trovano posto nel banchetto di Yule)
Ingredienti per 6 persone

  • 800 g di broccoli (io prima li pulisco e surgelo per renderne il sapore più dolce)
  • 1 kg di pasta corta
  • un po’ di speck (facoltativo)
  • sale per la pasta

Preparazione
Questo è un primo piatto molto semplice da preparare e gustoso, anche per i bambini.
Scalda in una padella antiaderente un filo d’olio e rosola, un pochino, lo speck; versa nella padella le rosette dei broccoli pulite e ancora surgelate, aggiungi un filo d’ acqua e chiudi con il coperchio. Lascia andare a fuoco medio fino a che i broccoli non sono molto morbidi, devono quasi disfarsi quando vengono mescolati.
Cuoci la pasta secondo le indicazioni del produttore, e poi uniscila ai broccoli.
(Io non salo i broccoli perché utilizzando lo speck il sugo è già abbastanza saporito)

Arrostino di maiale con le patate
Il maiale veniva macellato verso la metà di dicembre, quindi la sua carne abbondava sulla tavola imbandita del solstizio.
Ingredienti per 6 persone
A scelta 1 kg di arista di maiale o filetto (molto più tenero)
lardo a fette o pancetta
Aromi: Rosmarino, sale, salvia e semi di finocchio
2 kg di patate (abbonda soprattutto se ci sono bambini che le divoreranno, altrimenti anche 1 kg può bastare)

Preparazione
Prendi il pezzo di carne scelto e, con un coltellino affilato, fai dei piccoli tagli profondi sulla carne. Massaggia la carne con il sale, in cui avrai aggiunto un trito di rosmarino, salvia, semi di finocchio e un cucchiaio di olio (io uso extravergine). Quando il condimento sembra ben penetrato avvolgi l’arrostino nelle fette di lardo e depositalo in una teglia capiente. Mettilo in forno a 180 gradi circa, per i primi 20 minuti. Nel frattempo pela le patate e tagliale a tocchetti di circa 3 centimetri, risciacqua le patate per farle perdere un po’ di amido e mettile nella teglia con la carne. Quando le metti nella teglia falle impregnare bene con il grasso della carne, se ti sembra che ci sia poco unto puoi sempre aggiungere un po’ di olio. Rimetti tutto in forno e prosegui la cottura per un’altra ora circa.
(I tempi di cottura sono indicativi perché dipende molto dal tipo di forno)
Una volta cotto lo affetto e lo servo con un contorno di cavolini, prima bolliti e poi salatati nella padella con un filo d’olio e abbondante pepe; naturalmente anche insieme alle patate.

Torta di mele
Le mele erano un frutto che, raccolto quasi in autunno, garantiva una fonte di vitamine e fibre per tutto l’inverno. Molte erano le tradizioni legate ai meleti e al solstizio.
Durante la Dodicesima Notte, corrispondente all’Epifania, era costume in Inghilterra celebrare il Wassailing; gli abitanti del villaggio si riunivano attorno agli alberi di mele con pentole e padelle, che usavano per fare un enorme baccano allo scopo di spaventare i demoni. Dopo di che, veniva selezionato l’albero più grande e veniva versato del sidro sulle radici, mentre veniva cantata una rima di benedizione per propiziare un buon raccolto. Tutto questo aveva lo scopo di proteggere il meleto dagli spiriti maligni, e tenerli a bada fino all’anno seguente

Ingredienti per 6 persone

  • 150 grammi di farina
  • 150 grammi di maizena
  • 3 mele
  • 3 uova
  • 200 grammi di zucchero
  • 70 grammi di burro
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • latte quanto basta per avere un impasto morbido (circa un bicchiere).

Preparazione
Accendi il forno a 160 gradi
Pulisci e taglia a fettine sottili le mele e lasciale da parte.
In una ciotola con i bordi alti sbatti le uova con lo zucchero (io sono una strega moderna in eterna carenza di tempo, quindi uso uno sbattitore elettrico), quando il composto è omogeneo aggiungi la farina, la maizena (piano sempre sbattendo il composto), il burro fuso e latte quanto basta.
Per penultimo metti il lievito. Aggiungi parte delle mele, mescolando con un cucchiaio dal basso verso l’alto. E prima d’infornare metti uno strato di fettine di mela sulla superficie (posale di taglio e non piatte altrimenti in cottura affondano) e spolvera la superficie con zucchero e cannella.
Inforna per circa 40 minuti.

Pane di Yule

Ingredienti

  • due tazze di farina
  • una tazza di zucchero
  • una bustina di lievito per dolci
  • un  cucchiaino di sale
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • un quarto di tazza di burro
  • Un uovo
  • tre quarti di tazza di buccia grattugiata d’arancia
  • un cucchiaio di succo di arancia
  • un cucchiaio e mezzo di mirtilli surgelati
  • mezza tazza di noci frullatePreriscaldate il forno a 200°. Imburrate lievemente una teglia da plumcake.
    In una ciotola media, mescolate la farina con zucchero, lievito, sale e bicarbonato. Versatevi dentro il burro a pezzetti mescolando. La miscela non deve diventare amalgamata ma i pezzetti di burro devono rimanere il più possibile interi nella miscela.
    In una terrina piccola sbattete l’uovo con il succo e la buccia d’arancia grattugiata. Versate il composto nella miscela di farina e unitevi i mirtilli e le noci. Trasferite il composto ben miscelato nella teglia da plumcake. Cuocete in forno per circa 1 ora-1 ora e 10 o fino a quando, inserendo al centro del pane uno stecchino, non ne uscirà pulito.
    Fate raffreddare per 10 minuti, sformate e lasciate raffreddare completamente prima di servire.
Potrebbe interessarti anche:

 

Se il mio blog ti piace e lo trovi utile

supportalo con una donazione:paypal.me/stregadicitta