Nosferatu, è liberamente tratto dal romanzo Dracula di Bram Styoker; hai tempi in cui fu girato questo film, il romanzo “Dracula” era ancora in copyright quindi quando Florence Balombe, moglie del defunto Bram Stoker , venne a conoscenza di questo film fece causa alla Prana-Film; perché non erano stati accordati i diritti per lo sfruttamento dell’ opera del marito.  La causa si trascinò a lungo e, a un certo punto, la Prana-Film dichiarò bancarotta per evitare di pagare la multa. Alla fine, nel luglio 1925 la corte si pronunciò in favore della denunciante, e stabilì che tutte le copie del film dovessero essere consegnate alla Balcombe per essere distrutte: tuttavia, evidentemente alcune copie si salvarono perché il film lentamente cominciò a ricomparire alla fine degli anni venti.