Questo incantesimo aiuta ad allontanare le persone moleste che hai veramente la necessità di tenere lontano

Attenzione
Usalo solo in combinazione con le soluzioni legali, se una persona è violenta c’è la denuncia, se è uno stalker si può fare un esposto in questura che poi si può tramutare in denuncia; se ti tormenta sui social bloccalo, anche per i cellulari ci sono infinite applicazioni che permettono di filtrare le telefonate, l’incantesimo non deve sostituire in nessun modo tutto questo ma solo aiutare a tenderlo il può lontano possibile.

Per eseguire l’incanto sceglierai il periodo di luna calante, che aiuta tutto ciò che si deve allontanare e finire, possibilmente di martedì, giorno dedicato a Marte.
Prepara una bambolina (di materiale biodegradabile), battezzalo con nome, cognome e data di nascita di chi vuoi allontanare.
Prendi un nastro nero di una buona lunghezza, e comincia ad avvolgerlo sul feticcio partendo dagli occhi.
Quando stai coprendo gli occhi recita con profonda convinzione:
“Che i tuoi occhi non mi vedano più”
poi avvolgi il nastro sulla bocca
“Che le tue parole non possano più ferirmi”
Avvolgi il nastro lungo il corpo bloccando le braccia del feticcio
” Che le tue mani non possano più toccarmi”
Finisci legando le gambe
” Che i nostri cammini mai più si incrocino”
Chiudi il nastro con tre nodi
“L’incanto ora è legato, che non possa fare male né a me né a te “

Ora non resta che scegliere un posto dove seppellire la bambolina, per attivare l’incantesimo, e dimenticarsene mentre si decompone l’incantesimo farà effetto dando il tempo alla giustizia di far il suo corso.