½ bicchiere d’aceto oppure di alcool alimentare
una manciata di foglie fresche d’eucalipto
qualche foglia fresca di ruta
3 pizzichi di sale
1 litro di acquaAggiungi le erbe all’aceto e lasciale in infusione per una notte, filtra e aggiungi l’acqua e il sale, conserva al buio.
Si può utilizzare per purificare oggetti e aggiunta (un cucchiaio è sufficiente, non è la quantità che crea la magia ma la volontà) all’acqua del bagno o all’acqua con cui lavate gli abiti dedicati all’Arte.
Per i gioielli e gli oggetti metallici non lasciare in infusione ma strofinare una modica quantità con uno straccio morbido, fate attenzione alle pietre non sempre vanno d’accordo con acqua e sale.N.B: maneggia con cautela la ruta, meglio con i guanti perché può causare irritazione cutanea. Non utilizzare mai in gravidanza ed è consigliabile non ingerirla.

Per questo elisir ho tratto ispirazione da The Complete Book of Incense Oils and Brews by Scott Cunningham