Crea sito

Tutto è magia per chi guarda il mondo con gli occhi di un Bambino

Category Sabbat

Onoriamo gli antenati

Questo periodo in cui il velo è più sottile e le comunicazioni fra i mondi sono più semplici è bello onorare chi ha camminato su questa terra prima di noi.
Con la modernità il culto degli antenati si è ridotto in una campatina al cimitero per lucidare le lapidi e lasciare dei fiori che a volte restano lì fino all’ anno dopo.
Questo è onorare i nostri antenati?

Samhain 31 ottobre/1 novembre

Associato spesso ad Halloween con il suo clima festoso e le sue maschere paurose , la “Notte delle Streghe” è stata demonizzata dai preti e trattata con sufficienza da gran parte della popolazione italiana che l’ha accantonata come un “Americanata”. Dimenticandosi completamente che i festeggiamenti che riguardano la notte di Ognissanti sono nati in Europa per venir poi importati in America, che come è sua abitudine ha portato i festeggiamenti all’ eccesso privandoli di gran parte del loro significato religioso esaltando solo il lato goliardico e consumistico. Questa (o meglio queste, visto che in origine la celebrazione durava più notti) notte il velo tra i mondi si fa sottile e gli antenati possono tornare da noi a portarci conforto e consiglio.

Samhain nell’antichità

Samhain è una ricorrenza religiosa celebrata dai pagani moderni che celebrano l’ultimo raccolto e danno il benvenuto alla parte oscura dell’anno.

I fuochi di Beltane

“Quando la Ruota inizia a girare, lascia i fuochi di Beltane bruciare.”

Yule – Solstizio d’inverno

Yule cade il giorno del solstizio d’inverno, quindi la sua data è mobile, ma c’è chi per comodità festeggia sempre il 21.

Equinozio d’autunno

é giunto il momento dell’equinozio d’autunno, i campi son quasi vuoti , la vendemmia procede a ritmo sostenuto…

Cenni sui Sabbat

La conclusione di ogni Sabbat è un’esperienza spirituale intensa e sublime permette di rimanere in armonioso equilibrio con le forze di Madre Natura.

Imbolc – La vita che rinasce

Durante Il periodo di Imbolc quali sono i simboli e le decorazioni che possono trovare spazio nelle nostre case e sui nostri altari?

La festa del Sole nascente

Si può affermare che in tutti i popoli del mondo, fino a che l’uomo ha memoria della sua storia, il solstizio invernale è stato atteso e accompagnato con grandi feste. Gli antichi erano certi che se i festeggiamenti in onore del Sole BAmbino non fossero state celebrate correttamente, il calore non sarebbe mai più tornato.

Samhain

Il primo novembre cade la grande festa di Calenda, o Samhain (pronuncia: Souìn), il cui nome in
gaelico significa “fine dell’estate”, che rappresenta da sempre l’inizio della parte oscura dell’anno
stregonesco.

« Older posts

© 2020 Appunti di una Strega di Città — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑

error: No copia e incolla! Condividi tramite link