Appunti di una Strega di Città

Appunti di viaggio… nel mondo della magia

  • Autore: Jolanda Pietrobelli
  • Titolo italiano: Appunti di viaggio… nel mondo della magia
  • Anno di pubblicazione: 2013
  • Editore: CristinAPietrobelli Edizioni
  • Genere: Saggistica
  • Dall’ introduzione: Il presente lavoro non è e non vuole essere un trattato di magia, anche se ampiamente parla di questo argomento, sviscerandolo in tutti i suoi aspetti, in un alternarsi di: • studi • ideologie • tradizioni • convinzioni • fatti • verità • e menzogne Vi sono fedelmente riportati riti legati ad antiche conoscenze e semplici e talvolta ingenue tradizioni popolari, ricette e credenze, preghiere e invocazioni, regole e regolamenti che hanno attraversato le nebbie dei secoli giungendo fino a noi e con alcune varianti e adeguamenti ancora seguiti (pensiamo ad esempio alla moderna Wicca). E’ un viaggio attraverso la storia dell’umanità in quanto, fin dal lontano paleolitico l’essere umano ha cercato di permeare i segreti della vita e della morte, dei ritmi della natura, del moto degli astri e di tutto ciò che i sensi non riuscivano a catturare e comprendere. La magia si pone di fronte al mistero del Divino e della creazione, anche se questo suo aspetto è spesso negato e viene asserito che sia legata esclusivamente alla ricerca del benessere fisico e alla risoluzione dei problemi materiali. In realtà è il bisogno di varcare i confini del mistero che spinge i ricercatori verso di essa. L’ autrice ha effettuato una lunga e accurata ricerca d’un aspetto della cultura umana spesso trascurato e traviato, poiché ritenuto insolito e lontano dalla mentalità scientifica, considerato frutto d’ignoranza e superstizione, visto perciò troppo spesso nella sua accezione negativa. Lei analizza il fenomeno sotto ogni punto di vista: • filosofico • religioso • culturale • sociale osservandolo in ogni sua componente, spaziando tra astrologia, geomanzia, cartomanzia ecc… S’immerge nelle credenze e rituali dei vari popoli, riportando accuratamente documenti antichi e moderni tratti da testi puntigliosamente selezionati, provenienti sia da fonti favorevoli che avverse. Un ampio spazio è stato dedicato al vergognoso e buio periodo della caccia alle streghe, doverosamente si parla della, dei processi, le torture e le orrende esecuzioni, non trascurando nemmeno i nomi di molte delle vittime della grande infamia, figlia dell’ignoranza e del potere. Vi sono trascritte le bolle papali e parte dei libri che stabilivano le regole per le persecuzioni. Non mancano nemmeno illustrazioni dei vari strumenti di pena. Pagine che fanno rabbrividire, ma che non possono essere dimenticate poiché la memoria è insegnamento e obliare a secoli d’ignominia sarebbe una viltà. Lasciando l’orrore dell’inquisizione, seguendo l’appassionata ricerca dell’autrice nel mondo dell’occulto e attraversando la storia, giungiamo al ritrovamento dell’antica arte magica, fino a scoprire poi l’oscurità del Satanismo, delle varie sette che lo distinguono e dei loro interessi, sette allontanando infine quest’ultimo dalla purezza dell’intento delle antiche incontriamo le sacerdotesse pagane, adoratrici della natura, donne di medicina iniziate, operatrici per la salute e il benessere del prossimo. Simboli del potere femminile, vestali del matriarcato e del culto della Dea Madre e per questo, con l’avvento del patriarcato e del dominio maschile perseguitate e denigrate, ma che sono riuscite attraverso la spirale del tempo, se pure all’ombra del mistero e della clandestinità a sopravvivere e a conservare (almeno in parte) le ataviche conoscenze. Dunque stregoneria non è satanismo, ma naturale conseguenza delle antiche religioni sciamanico pagane di origine europea interessate alla trascendenza. Per amore della cultura non sono trascurati in questo lavoro, nemmeno l’ immagine moderna della magia, lo sciamanesimo e il woodoo, in un resoconto corretto ed esaustivo. Concludo confermando, come afferma l’autrice stessa nel suo antefatto, che quello che vi apprestate a leggere non è un testo di stregoneria, esoterismo, alchimia o altro, ma un’indagine molto accurata alla scoperta di una componente importante della cultura e della storia dell’umanità, che l’ha accompagnata durante la sua evoluzione attraverso l’avvicendarsi d’ epoche talvolta luminose, incerte o tenebrose in modo occulto o ufficialmente riconosciuto, ma sempre presente come compagna di viaggio.

 


Link diretto all’ ebook

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: No copia e incolla! Condividi tramite link