Antica quanto la ricerca della sapienza è l’umana bramosia di conoscere il futuro, che hanno cercato di appagare attraverso i secoli profeti maghi e veggenti.
Ma gli individui possiedono realmente potere di guardare oltre il loro tempo?
La facoltà di prevedere il futuro conosciuta come precognizione è un potere latente in ciascuno di noi?
Uno dei quesiti fondamentali di questo processo è se si tratta di una potenzialità che abbiamo tutti; tuttavia la maggior parte degli scienziati afferma che questa straordinaria abilità non esiste. Malgrado lo scetticismo degli scienziati la storia fornisce esempi inquietanti di alcuni individui in grado di prevedere avvenimenti che non erano ancora accaduti.