Poteri: fortuna e amore
è una pietra estremamente rara e costosa.
Fu scoperta la prima volta nel 1831 in una miniera di smeraldo sui monti Urali (Russia). Si dice che fu trovata nel giorno in cui nacque lo zar russo Alexander II, è per questo che il mineralogista Nordenskjold la chiamò alexandrite in suo onore.
Di color verde alla luce del sole, diventa rossa (rosso-violaceo) se illuminata da una lampada a incandescenza
Pulizia e caricamento:
è una pietra molto dura per cui può sopportare il contatto con l’acqua e il calore.
Sconsiglio l’esposizione alla luce diretta del sole e l’immersione prolungata (con quel che costa se si rovina è una disgrazia)
Quando viene riposta è meglio avvolgerla in un panno per evitare che danneggi le altre pietre.
Usi Magici:
Questa pietra preziosa è rara e costosa. Quando è portata addosso l’alessandrite attira fortuna e buona sorte. È usata anche negli incantesimi d’amore.